Passa ai contenuti principali

Visit Brescia vince gli Hospitality Social Award 2020

Al primo posto nella categoria “Destinazioni turistiche”: Visit Brescia, la Destination Management Organization bresciana, si è aggiudicata il primo gradino del podio nell’ambito del riconoscimento nazionale che premia le eccellenze del Social Media Marketing turistico.

Prima classificata nella categoria “Destinazioni turistiche”: Visit Brescia, la Destination Management Organization bresciana che promuove il turismo di Brescia e della sua provincia, è salita sul podio della della 9^ edizione del premio nazionale “Hospitality Social Award” per l’eccellente attività svolta sul fronte del Social Media Marketing turistico.
L’annuncio è stato dato al Palacongressi di Rimini, in occasione dell“Hospitality Day”, il più importante evento italiano dedicato al mondo dell’ospitalità. Alla premiazione erano presenti Graziano Pennacchio – AD Visit Brescia, Manuel Gabriele – Direttore Visit Brescia, Debora Simbeni – Social Media Manager Visit Brescia.

Ad illustrare le motivazioni è intervenuto Nicola Delvecchio di Teamwork, società di consulenza alberghiera promotrice del premio: “Il Premio è stato conferito a Visit Brescia per la capacità di comunicare un territorio in modo innovativo e in un periodo molto particolare, per l’organizzazione e la qualità dei contenuti. Si tratta di un messaggio importante: la comunicazione fatta bene, empatica, strategica e strutturata mettendo al centro il turista, porta ad ottimi risultati”.

Un traguardo prestigioso, quello raggiunto dell’ente bresciano con sede alla Camera di Commercio di Brescia, giunto a pochi giorni di distanza da un altro evento di rilevanza nazionale sul tema dei contenuti digitali: l’8^Assemblea Nazionale Igers Italia - il raduno per la promozione territoriale, turistica e culturale promosso dalla più grande community italiana nata attorno ad Instagram - che dal 25 al 27 settembre ha fatto di Brescia la sede delle proprie iniziative.

Così Graziano Pennacchio – Amministratore Delegato Visit Brescia ha accolto l’annuncio della vittoria: “Un grande risultato che segue di pochi giorni la soddisfazione di aver ospitato l’Assemblea nazionale Igers Italia che ha portato la città e la provincia all’attenzione nazionale. È il segno che la direzione presa è quella giusta. I Social sono formidabili strumenti di marketing territoriale utili a valorizzare le destinazioni turistiche della nostra provincia, per questo Visit Brescia è fortemente impegnata in numerose attività online finalizzate alla promozione turistica del territorio”.

Nel merito delle numerose iniziative intraprese e sull’importanza dell’universo social in termini di promozione e valorizzazione del territorio si è invece soffermato il Direttore di Visit Brescia, Manuel Gabriele: “Questo riconoscimento certifica l’impegno pluriennale di un ente che si è posto l’obiettivo di sviluppare sempre più l’attività online per la promozione turistica di Brescia e provincia. Proprio grazie all’attività online, anche nel momento più critico della pandemia non abbiamo mai smesso di supportare gli operatori con occasioni di formazione sui temi del digitale e di promuovere le diverse aree del territorio tramite contest, iniziative e challenge, pianificando al contempo attività promozionali da effettuare non appena la situazione l’avrebbe permesso. A questo proposito ricordo: oltre alla recente Assemblea Nazionale Igers Italia, abbiamo ora all’attivo sui nostri social la campagna di comunicazione “La provincia dei tesori” che ha visto il coinvolgimento di personalità come Licia Colò o Iginio Massari. Durante l’estate si è svolto un Influecer Tour con alcune tra le maggiori Influencer tedesche, a settembre ha avuto luogo la prima edizione del Gardameet, mentre gli Instameet nelle diverse aree del territorio e i photocontest tematici sono il nostro modo di coinvolgere la cittadinanza, invitando cittadini e turisti a condividere con noi i loro scatti. Viviamo in un territorio di cui dobbiamo essere orgogliosi, questo premio lo dedichiamo ai bresciani”.

I NUMERI
INSTAGRAM @visitbrescia - 34.183 follower (account turistico più seguito di Brescia)
53.582.362 visualizzazioni di post (da gennaio al 30 settembre 2020)
42.707.652 persone raggiunte (da gennaio a settembre 2020)

FACEBOOK @visitbrescia - 101.843 follower (account turistico più seguito di Brescia)
53.943.309 visualizzazioni post e 253.692 reazioni (da gennaio al 30 settembre 2020)

TWITTER @visitbrescia
259.123 tweet visualizzati (da gennaio al 30 settembre 2020)

CANALE YOUTUBE Visit Brescia
1.737.799 visualizzazioni di video (da gennaio al 30 settembre 2020)

IL PREMIO
Con 9 edizioni all’attivo, 1257 candidature totali, 2786 profili social esaminati e 71 riconoscimenti consegnati, Hospitality Social Awards 2020 è la prima iniziativa in Italia che premia le eccellenze del Social Media Marketing Turistico e dell’ospitalità. La 9^ edizione dell’iniziativa è ideata e organizzata da Teamwork, società di consulenza alberghiera.

www.visitbrescia.it 

Post popolari in questo blog

12–13 e 19-20 settembre 2020 Festival Franciacorta in cantina - Alle Tenute La Montina

Un settembre ricco di eventi quello che si prospetta per le cantine franciacortine, che in occasione del Festival Franciacorta accoglieranno wine lovers e turisti nei weekend del 12 -13 e 19 - 20 settembre    con visite guidate, degustazioni ed esperienze sul territorio. A La Montina di Monicelli Brusati , storica azienda fra le più conosciute ed apprezzate, durante i due fine settimana sono in programma alle 10.00 tour guidati della cantina con degustazione e domenica 20 settembre dalle 17.00 alle 19.30 una merenda campagnola in giardino. In quell’occasione, terminata la visita guidata della cantina, immersi nel verde delle Tenute La Montina, gli ospiti saranno invitati a provare una merenda rustica dai sapori tutti lombardi nel Giardino degli archi. Ad ogni partecipante sarà fornito un tagliere con assaggi di salumi e formaggi regionali, accompagnati da una focaccina morbida e un piccolo dolce ed abbinati a Franciacorta Satèn e Rosé Demi Sec La Montina. Un rilassante sotto

Alla scoperta delle Prealpi Bresciane su due ruote

La Valle Trompia, che si apre a pochi km dalla città di Brescia, è un luogo ideale da scoprire in sella alla propria bicicletta, grazie a splendidi paesaggi prealpini e alla pace di un territorio ancora lontano dal turismo di massa. Per questo motivo è nato Valle Trompia by Bike, un progetto, realizzato dalla Comunità Montana di Valle Trompia in collaborazione con il Comune di Collebeato, risultato vincitore del bando di Regione Lombardia “Viaggio InLombardia” per raccogliere sotto un’unica bandiera i tanti percorsi ciclabili della Valle, creando un simbolico “ponte” con Brescia e promuovendo una mobilità e un turismo sempre più sostenibili. D’altronde qui in valle Trompia, tra i verdeggianti pendii del Monte Maniva, le fresche acque del fiume Mella e un rigoglioso paesaggio alpino capace di rinvigorire con un solo sguardo, non mancano le alternative per un’indimenticabile esperienza su due ruote. A rendere particolarmente adatta a una vacanza a misura di bicicletta la Valle Trompia è

Visit Brescia - Montagne, laghi, colline tappezzate di vigneti: il caleidoscopio di proposte turistiche della provincia di Brescia

Escursioni©Comprensorio Pontedilegno-Tonale phMauro Mariotti Dai fitti boschi alpini della Valle Camonica alle spiagge dei laghi d’Idro, Iseo e Garda, passando per colline tappezzate di pregiati vigneti della Franciacorta e della Valtènesi , la provincia di Brescia racchiude nell’arco di circa 150 km una straordinaria varietà di paesaggi, luoghi, proposte turistiche . Un accogliente scrigno di tesori di natura, arte, storia, gusto, esperienze che sa stupire e all’interno del quale ciascuno può ritagliarsi la sua vacanza perfetta . E che per questa estate è pronto ad accogliere gli ospiti in totale sicurezza , per rigeneranti vacanze all’insegna del green, della natura, della vita attiva, del benessere e del gusto. Una terra ideale per vacanze Made in Italy, che volendo si può decidere di scoprire anche, inanellando meta dopo meta, un piacevolissimo tour estremamente variegato. Tre laghi, tre differenti modi di intendere la vacanza Con le loro diverse anime, i tre laghi di G