Passa ai contenuti principali

INAUGURATA REBECCO FARM, RIFERIMENTO PER LO SVILUPPO RURALE E TURISTICO DELLA VALLE TROMPIA

 È finalmente realtà Rebecco Farm, il progetto finanziato dal programma AttivAree di Fondazione Cariplo e dalla Comunità Montana di Valle Trompia per recuperare e riattivare il complesso rurale di Rebecco, a Lavone di Pezzaze, anche con l’aiuto dell’Università degli Studi di Brescia. Inaugurata lo scorso 17 ottobre, la Farm sarà ora un Centro per lo sviluppo della cultura rurale del territorio, pronto ad accogliere residenti e turisti in una struttura ricettiva agrituristica ma anche aggregativa e polifunzionale, che investa sulla cultura identitaria e sulla coesione sociale del luogo.

All’inaugurazione di sabato hanno partecipato il Presidente della Comunità Montana di Valle Trompia Massimo Ottelli, l’Assessore del Comune di Pezzaze Bontacchio Quirino, e il direttore dei lavori di restauro Barbara Scala, moderati dal Dirigente dell’Area Tecnica della Comunità Montana di Valle Trompia Fabrizio Veronesi. È stata un’occasione per scoprire in anteprima le nuove opportunità che Rebecco Farm mette a disposizione del territorio e dei suoi visitatori, sia nella nuova sala polifunzionale che negli spazi dedicati alla vendita e alla degustazione di prodotti tipici.

“Siamo lieti di essere riusciti, nonostante le difficoltà di questo anno particolare, a portare a compimento il ripristino della Rebecco Farm – ha affermato Fabrizio Veronesi – L’apertura di questo nuovo centro permetterà al territorio di mantenere e sviluppare una sua cultura rurale, offrendo al tempo stesso ai turisti e ai residenti nuove occasioni di aggregazione, di formazione e di divertimento.

Da non sottovalutare poi la valenza bike-friendly della struttura, che va a inserirsi perfettamente nel già felice quadro della Greenway delle Valli Resilienti, inaugurata lo scorso anno“.

Un tempo un complesso di casolari abbandonato, il centro è stato sottoposto a un lungo lavoro di ristrutturazione che, attraverso un restauro conservativo, ne ha comunque mantenuto le caratteristiche architettoniche tipiche, per valorizzare ulteriormente il territorio anche attraverso le forme tradizionali di edilizia rurale. Al suo interno ci saranno un agriturismo con otto posti letto e una sala polifunzionale, pronta a ospitare eventi culturali, corsi e vendita di prodotti del territorio. L’intero processo di restauro è stato documentato attraverso un filmato in time lapse, proiettato in sede di inaugurazione, dalla documentarista Carla Fausti.

I presenti all’inaugurazione hanno già avuto modo di osservare da vicino i nuovi locali del centro e di incontrare i Rebecco Farmers, le 5 aziende di agricoltori e produttori valtrumplini che hanno fatto rete (la prima in Italia di questo tipo) per occuparsi della gestione della struttura e che sono ormai da due anni al centro di un percorso formativo che ne esalta le capacità gestionali, educative e turistiche. Attraverso il Farmers market, inoltre, gli agricoltori possono anche vendere i loro prodotti, sia in loco (con evento a cadenza mensile durante la stagione estiva) che sul digitale, grazie all’utilizzo dell’App Linfa e di altre piattaforme di vendita online.

Rebecco Farm sarà inoltre una struttura bike-friendly, caratteristica questa che ben si sposa con la presenza della vicina Greenway delle Valli Resilienti e dei tanti percorsi ciclabili che la Valtrompia offre lungo i suoi sentieri.

Post popolari in questo blog

12–13 e 19-20 settembre 2020 Festival Franciacorta in cantina - Alle Tenute La Montina

Un settembre ricco di eventi quello che si prospetta per le cantine franciacortine, che in occasione del Festival Franciacorta accoglieranno wine lovers e turisti nei weekend del 12 -13 e 19 - 20 settembre    con visite guidate, degustazioni ed esperienze sul territorio. A La Montina di Monicelli Brusati , storica azienda fra le più conosciute ed apprezzate, durante i due fine settimana sono in programma alle 10.00 tour guidati della cantina con degustazione e domenica 20 settembre dalle 17.00 alle 19.30 una merenda campagnola in giardino. In quell’occasione, terminata la visita guidata della cantina, immersi nel verde delle Tenute La Montina, gli ospiti saranno invitati a provare una merenda rustica dai sapori tutti lombardi nel Giardino degli archi. Ad ogni partecipante sarà fornito un tagliere con assaggi di salumi e formaggi regionali, accompagnati da una focaccina morbida e un piccolo dolce ed abbinati a Franciacorta Satèn e Rosé Demi Sec La Montina. Un rilassante sotto

Alla scoperta delle Prealpi Bresciane su due ruote

La Valle Trompia, che si apre a pochi km dalla città di Brescia, è un luogo ideale da scoprire in sella alla propria bicicletta, grazie a splendidi paesaggi prealpini e alla pace di un territorio ancora lontano dal turismo di massa. Per questo motivo è nato Valle Trompia by Bike, un progetto, realizzato dalla Comunità Montana di Valle Trompia in collaborazione con il Comune di Collebeato, risultato vincitore del bando di Regione Lombardia “Viaggio InLombardia” per raccogliere sotto un’unica bandiera i tanti percorsi ciclabili della Valle, creando un simbolico “ponte” con Brescia e promuovendo una mobilità e un turismo sempre più sostenibili. D’altronde qui in valle Trompia, tra i verdeggianti pendii del Monte Maniva, le fresche acque del fiume Mella e un rigoglioso paesaggio alpino capace di rinvigorire con un solo sguardo, non mancano le alternative per un’indimenticabile esperienza su due ruote. A rendere particolarmente adatta a una vacanza a misura di bicicletta la Valle Trompia è

Visit Brescia - Montagne, laghi, colline tappezzate di vigneti: il caleidoscopio di proposte turistiche della provincia di Brescia

Escursioni©Comprensorio Pontedilegno-Tonale phMauro Mariotti Dai fitti boschi alpini della Valle Camonica alle spiagge dei laghi d’Idro, Iseo e Garda, passando per colline tappezzate di pregiati vigneti della Franciacorta e della Valtènesi , la provincia di Brescia racchiude nell’arco di circa 150 km una straordinaria varietà di paesaggi, luoghi, proposte turistiche . Un accogliente scrigno di tesori di natura, arte, storia, gusto, esperienze che sa stupire e all’interno del quale ciascuno può ritagliarsi la sua vacanza perfetta . E che per questa estate è pronto ad accogliere gli ospiti in totale sicurezza , per rigeneranti vacanze all’insegna del green, della natura, della vita attiva, del benessere e del gusto. Una terra ideale per vacanze Made in Italy, che volendo si può decidere di scoprire anche, inanellando meta dopo meta, un piacevolissimo tour estremamente variegato. Tre laghi, tre differenti modi di intendere la vacanza Con le loro diverse anime, i tre laghi di G